Pasta integrale fatta in casa

La pasta in generale è uno dei miei piatti preferiti, ma quella fatta in casa ha un sapore inimitabile e unico. Riesce ad esaltare il gusto di qualsiasi condimento vogliamo utilizzare.

Oggi mi sono cimentata nella preparazione della pasta integrale, un po’ più light, ma molto molto buona.

20130421_122810

Ingredienti per 3/4 persone:

  • 500 gr di farina integrale
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaio scarso di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Formate un piccolo mucchio di farina e aggiungete un pizzico di sale, l’olio e l’acqua tiepida.

Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio.

20130421_112052

Avvolgete con carta velina da alimenti e mettete in frigo per circa 1/2 ora.

Togliete l’impasto dal frigo, privatelo dell’involucro e tagliatelo a fette di circa 2 cm.

20130421_120124

Se utilizzate la macchina, prendete uno dei pezzi di pasta e schiacciatelo con la pressione del palmo della mano, fino a fargli prendere la forma di un disco.

Passatelo quindi attraverso i rulli della macchina, dopo avere posizionato la loro distanza sul numero corrispondente allo spessore più grosso.

Ripetete l’operazione 2-3 volte, ripiegando ogni volta la sfoglia su se stessa. Quando è bene  amalgamata, per assottigliarla si passa più volte tra i rulli della macchina riducendo di volta in volta lo spessore.

Ttirate la sfoglia ad uno spessore di circa 2 mm per fare le farfalle o 1 mm per fare le tagliatelle.

Arrivati allo spessore desiderato, la sfoglia è pronta per essere tagliata.

20130421_120557

20130421_120751

Per le farfalle, tagliate la pasta in quadrati uguali utilizzando un taglia pasta apposito o una formina per biscotti.

Pizzicate poi i quadrati nella parte centrale, cercando di ricavarne tante farfalle.

20130421_123758

Per le tagliatelle la procedura è molto più veloce, perchè una volta tirata la pasta alla misura desiderata, basterà passarla nell’apposito taglia pasta della macchina.

Se ne siete sprovvisti infarinate e arrotolate la sfoglia su se stessa e con un coltello tagliate tante strisce della larghezza di circa 6 mm.

20130421_135841

Se non utilizzate immediatamente la pasta ecco come conservarla:

La pasta fresca, con uova o senza uova, può essere congelata e tenuta in freezer per alcuni mesi, meglio non superare però i sessanta giorni. Per congelarla, basta stenderla in una teglia, tipo quelle di alluminio, coprire e trasferirla in freezer. Al momento dell’utilizzo è sufficiente immergere la pasta direttamente in acqua bollente senza scongelarla.

About these ads

4 thoughts on “Pasta integrale fatta in casa

  1. Pingback: Farfalle di pasta integrale ai pomodorini e zucchine | LA MIA CUCINA SEMPLICE

  2. Pingback: Ravioli di robiola e noci | LA MIA CUCINA SEMPLICE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...