Biscotti alla pasta di mandorle.

In Italia la pasta reale o pasta di mandorle (Pàsta riàli in siciliano, Pasta te mennule o Pasta ti mennuli in salentino) è un preparato dolciario utilizzato nella preparazione di diversi dolci della cucina siciliana, cucina pugliese, cucina sarda e cucina salentina. La pasta di mandorle è usata in tantissime ricette in giro per il mondo.

Il nome “reale” attribuito alla pasta dolciaria si può ricondurre al fatto che essa fosse “degna di un re” per la bontà e le caratteristiche del dolce.

Biscotti pasta di mandorle (2)

Ingredienti per 20 biscottini circa:

  • 200 gr di mandorle pelate
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di albumi
  • 1 bustina di vanillina

Mettete in un mixer le mandorle pelate e lo zucchero, tritatele finemente, in modo da ridurle in farina.

Aggiungete l’albume e la vanillina, poi mischiate il tutto fino ad ottenere una pasta soda e omogenea.

Con il composto ottenuto, riempite una sac à poche e ricavate dei biscottini spremendo l’impasto direttamente su una teglia che avrete ricoperto con carta da forno.

Lasciate riposare i biscotti per 12 ore a temperatura ambiante. Così che i dolci si asciughino e non perdano la loro forma in cottura.

Preriscaldate il forno a 180°, infornate e cuocete per 8/10 minuti.

Lasciateli raffreddare e servieli.