Zuppa di fave e piselli

Il lunedì è sempre un po’ il giorno “light”, ci si tiene un po’ più leggeri per smaltire le abbuffate del week and. Personalmente non amo molto questi piatti leggeri, preferisco i sapori più decisi e goderecci, ma quando ci vuole ci vuole.

Quindi …… depuriamoci un po’ 😉

20130403_220912

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di fave fresche
  • 250 gr di piselli freschi
  • 100 gr di pasta (tipo ditali)
  • 50 gr di pecorino fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiai di olio
  • sale e pepe

Preparazione:

Sgranate le fave e i piselli, sbucciate gli spicchi d’aglio e schiacciateli leggermente, sbucciate la cipolla e tagliatela a fette sottilissime.

Mettete in una pentola le fave e i piselli,

20130402_193004

aggiungete la cipolla e l’aglio, versate 1,5 litri di acqua bollente e portate dolcememente a ebollizzione, insaporite con 1 pizzico di sale e 1 pizzico di pepe, coprite la pentola con il coperchio e continuate la cottura per 20 minuti circa.

20130402_193648

Private il percorino della crosta e tagliatelo a fettine molto sottili, aggiungetele alla minestra di fave e piselli insieme con la pasta e portatela a cottura mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Quando la pasta sarà cotta abbastanza al dente togliete la minestra dal fuoco, travasatela in una zuppiera, irroratela con olio e servite subito.