Rolata di tacchino

Un secondo piatto profumato e saporito, semplice da preparare (anche se un po’ laborioso), che può essere farcito con ingredienti ogni volta diversi a seconda dei gusti. E’ ottimo servito caldo con la sua salsina, ma può essere gustato anche freddo accompagnato con della senape o altra salsa.

20130517_190652

Ingredienti:

  • 1 grossa fetta di fesa di tacchino aperta a libro (dell’ Argal di Meini Davide)
  • 1 ciuffo di salvia
  • 2 rametti di rosmarino
  • 3 uova
  • 2 cipollotti
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 4 fette di mortadella
  • 3 cucchiaini di patè di olive taggiasche
  • spago da cucina
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla piccola
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Mondate i cipollotti, tagliateli a fettine sottili e stufateli in una padella di 24cm di diametro, con un filo d’olio e un pizzico di sale.

20130517_115153

Sbattete le uova in una ciotola con il sale ed il parmigiano e versatele nella padella con i cipollotti.

20130517_115243

Lasciate cuocere la frittata per 5 minuti girandola sui due lati.

20130517_115755

Stendete la fesa di tacchino su di un foglio di carta da forno, sovrapponetene un altro e battete la carne fino ad ottenere una fetta larga e sottile.

Con una mezzaluna tritate finemente la salvia e il rosmarino, aggiungete un pizzico di sale e stendete il tutto sulla fesa.

20130517_120003

Disponete ora la frittata (raffreddata) sulla fesa e spalmatela con un paio di cucchiaini di patè di olive o se preferite con olive denocciolate tagliate a rondelle.

20130517_120350

Coprite con le fette di mortadella

20130517_120513

Spolverizzate con un po’ di parmigiano

20130517_120613

Aiutandovi con la carta da forno, arrotolate la carne e legatela con lo spago (impresa un po’ ardua … se può esservi d’aiuto date un’occhiata qui)

20130517_122212

Mettete la rolata in una pentola dai bordi un po’ alti con un filo di olio e rosolatela da tutti i lati.

20130517_130951

Irroratela con il vino e lasciatelo evaporare.

Unite la cipolla, la carota e il sedano tagliati grossolanamente, aggiustate di sale e cuocete per circa 40 minuti, aggiungendo se necessario un po’ di brodo vegetale o acqua calda.

Una volta cotta, fatela raffreddare e passate al mixer il fondo di cottura con le verdure, fino ad ottenere una salsina.

20130517_145030

Tagliate la rolata a fettine e scaldatela con la salsina di accompagnamento poco prima di servirla.

20130517_192023

Annunci

One thought on “Rolata di tacchino

  1. Pingback: Pensando al Natale … qualche idea | LA MIA CUCINA SEMPLICE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...