Petto di faraona ripieno con salsa al barbera e ciliegie

Un secondo originale, di quelli che piacciono a me, con sapori contrastanti di dolce e salato, ma perfettamente equilibrati.

Questa ricetta l’ho vista preparare in diretta alla prova del cuoco da un grande maestro in cucina Andrea Ribaldone e come al solito ispirata dalla bontà “visiva” del piatto e presa dalla curiosità, non ho potuto resistere e l’ho riprodotta.

E’ davvero ottima, un gusto sorprendente …. un abbinamento azzeccato e geniale di ingredienti.

20130607_203500

Ingredienti:

Preparazione:

Fatevi preparare dal vostro macellaio due petti di faraona, conservando i filettini centrali che vi serviranno per la farcitura.

20130607_180526

Il mio macellaio (Davide dell’Argal) mi ha gentilmente prestato un oggetto utilissimo per la preparazione di questo piatto …. un ago enorme apposta per cucire la povera malcapitata faraona 🙂

20130607_180611

Cucire non è esattamente la cosa che mi riesce meglio, ma devo dire che (come vedrete più avanti) me la sono cavata egregiamente.

Detto questo, procedete con la farcitura della faraona.

Tagliate finemente i filettini ricavati dai due petti di faraona, riducendoli a piccoli tocchetti e unite i 3/4 del gorgonzola, tagliato anch’esso a piccoli pezzi (l’altra parte vi serivrà per condire l’insalatina)

20130607_181547

mescolate per bene e farcite i petti di faraona.

20130607_181753

Chiudete i due petti a libro e cuciteli con dello spago da cucina (se non siete provvisti di ago e spago specifici, potete tranquillamente chiudere i petti di faraona con degli stuzzicadenti).

20130607_182316

In padella, fate scaldare un goccio d’olio;

20130607_194337

mettete a rosolare a fiamma bassa e da entrambi i lati, i petti di faraona farciti.

20130607_194802

Quindi, trasferiteli in forno, per 20 minuti, a 150°.

20130607_200115

Intanto che attendete la cottura dei petti di faraona, preparate il condimento:

In padella, a fiamma viva, mettete del vino barbera, l’aceto balsamico e lasciate evaporare per qualche secondo,

20130607_200253

quindi aggiungete 3/4 delle ciliegie bel lavate e private del picciolo (le altre tenetele da parte per l’insalatina);

20130607_184228

infine, unite un po’ di burro, per legare.

20130607_200831

Quando la salsina sarà abbastanza ristretta togliete dal fuoco e tenete al caldo.

Preparate l’insalatina:

Lavate l’insalata e aggiungiungete le ciliegie denocciolate e il gorgonzola che avete tenuto da parte. Condite moderatamente con olio, sale e aceto balsamico

20130607_184712

Una volta sfornati i petti di faraona, scaloppateli e adagiateli su dei piatti da portata.

20130607_202713

Servite i petti di faraona farciti con la salsa al barbera e ciliegie, e l’insalatina.

Questo piatto, oltre ad allietare la vista, lascierà piacevolmente soddisfatto anche il vostro palato.

Provare per credere 😉

Annunci

5 thoughts on “Petto di faraona ripieno con salsa al barbera e ciliegie

  1. Pingback: Pensando al Natale … qualche idea | LA MIA CUCINA SEMPLICE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...