Torta di Ramassin

Sono un po’ in ritardo con la pubblicazione di questa ricetta, infatti le ramassine finiscono la loro stagionalità con il termine dell’estate, ma voglio comunque condividerla con voi e se vi piace l’idea magari la prima volta che vedrete queste prugnette vi ricorderete della mia torta e verrete a spulciare tra le mie ricette per sperimentarla.

Qualche curiosità su questo dolce frutto delle mie zone:

Il Ramassin del Saluzzese fa parte del gruppo delle susine cosiddette “Siriache”, originarie della Siria. Il frutto di piccole dimensioni presenta a maturità un colore blu violaceo e una volta maturo tende a cadere a terra. Questa caratteristica fa sì che il Ramassin tradizionalmente venga raccolto a terra, solo quanto i frutti hanno raggiunto la piena maturazione, e venga commercializzato senza classi qualitative di grandezza o di peso. Si tramanda che la vendita tradizionale non avvenisse a peso, ma bensì “al palot”, cioè un tanto per ogni piccola pala di susine. Il frutto, oltre che per le piccole dimensioni, si differenzia dalle comuni susine per la sua dolcezza e per la sua aromaticità che lo rendono inconfondibile.

Informazioni tratte dal sito dei prodotti tipici della Provincia di Cuneo

SAM_0266

Ingredienti:

  • 1 kg di susine (ramassin)
  • 2 uova
  • 120 gr. di zucchero di canna
  • 1/2 bicchiere di panna liquida
  • 250 gr. di farina 00
  • 1 bustina di lievito
  • zucchero a velo
  • burro q.b.
Preparazione:
Togliete il picciolo alle prugne, lavatele e sbollentatele velocemente in acqua.
SAM_0241
Attendete che si intiepidiscano, quindi disossatele ed eliminate la buccia.
SAM_0242
SAM_0244
(Se non vi da fastidio la buccia, potete anche evitare di sbollentarle, tagliatele semplicemente a fettine e disponetele a raggiera sulla torta prima di infornarla).
In una terrina sbattete le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un impasto bello spumoso.
SAM_0246
Incorporate quindi, poco per volta la farina e lo lievito sempre continuando a mescolare e la panna (non montata)
SAM_0247
Unite ora 2/3 delle prugne
SAM_0251
Amalgamatele per bene e versate l’impasto ottenuto in uno stampo a cerniera imburrato.
SAM_0253
Guarnite con le prugne rimaste
 SAM_0255
Mettete in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere la torta per 30 min. coperta con una carta d’alluminio, poi togliete la carta e lasciate ancora cuocere per 15/20 min.
SAM_0262
Sfornate, lasciate raffreddare e spolverizzate a piacere con zucchero a velo.
SAM_0265
Annunci

2 thoughts on “Torta di Ramassin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...