Torta di pasta briseè con pere pecorino e nocciole

Quando ho voglia di preparare qualcosa di diverso, ma non so esattamente cosa, mi blocco davanti al frigo aperto ed inizio a fissarlo, come se da un momento all’altro potesse prender vita e suggerirmi qualcosa 🙂 Questo ovviamente non accade, ma mi è utile per studiare gli ingredienti a disposizione e andare a scovare in internet qualche idea.

Così è stato questo pomeriggio e il mio navigare mi ha portata a scoprire una ricetta interessante sul blog di: Le ricette di Micol …… ve la ripropongo perchè è particolare e soprattutto molto buona.

20131009_193325

Ingredienti:

  • Un rotolo di pasta briseè già pronto
  • 5 pere coscia (quelle piccole)
  • una fetta di pecorino sardo da 200 gr circa
  • 50 gr circa di granella di nocciole
  • parmigiano grattugiato q.b.
Preparazione:
Pelate le pere e tagliatele a fettine sottili
20131009_175755
Tagliate a fettine anche il pecorino.
20131009_180215
Stendete la pasta briseè su di una teglia ricoperta con carta da forno
20131009_175741
Ricopritela con una parte di granella di nocciole
20131009_180550
Mettete ora uno strato di pere a fettine,alternandole alle fette di pecorino.
20131009_180655
20131009_180746
In ultimo cospargete con la granella di nocciole rimasta ed una spolverata di parmigiano grattugiato.
20131009_181700
Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti coprendo  la torta con una carta d’alluminio, poi scopritela e cuocete per altri 20 min.
Servite la torta tiepida.
Annunci