Muffin/Cupcake di San Valentino

Una ricetta iniziata come muffin e conclusa in cupcake  🙂

Generalmente preparo i muffin perchè li trovo più leggeri e meno nauseanti, non amo particolarmente coperture con pasta di zucchero, ganache o creme troppo dolci, ma per San Valentino ho pensato che i miei soliti muffin dovevano avere un aspetto più festaiolo, così ho improvvisato e sono usciti questi cupcake, che esteticamente non saranno dei più belli (perdonatemi è il mio primo approccio con i cupcake), ma il sapore è ottimo e mio marito ha apprezzato molto (con questo ho detto tutto, perchè è un critico molto severo 🙂 )

Ma cosa sono questi cupcake?

Sono dei dolci che hanno come base una tortina/muffin e si possono decorare con una crema a base di formaggio fresco, che si possa spalmare facilmente, alla quale si possono aggiungere panna e zucchero a velo.

Come tipi di formaggio vanno benissimo il mascarpone, il philadelphia, la ricotta, purché siano freschi. C’è  chi invece del formaggio usa il burro, ma il composto viene sicuramente più pesante e meno digeribile. La decorazione cremosa dei cupcake viene chiamata frosting.

cup2

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKE:

Per l’impasto dei cupcake:

  • 250 gr di farina 00
  • 60 gr di cioccolato fondente
  • 125 gr di yogurt bianco magro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 80 ml di olio d’oliva
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 60 gr nocciole tritate
  • latte 50 ml
  • burro q.b.

Per il frosting:

  • 150 gr di formaggio spalmabile
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 60 gr di panna da montare
  • 1 bustina di vanillina
  • cuoricini di zucchero

Procedimento per l’impasto del cupcake:

Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente con il latte,

20140129_180401 20140129_180619

poi lasciate intiepidire e unite lo yogurt.

20140129_181615 20140129_181657

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, unite l’olio e il cioccolato con lo yogurt

20140129_181438 20140129_181719 20140129_181902

In un’altra ciotola setacciate la farina con lo lievito e aggiungete le nocciole tritate.

20140129_180457  20140129_180426

Amalgamate ora il composto di farina al composto di uova.

20140129_181958 20140129_182155

Mettete l’impasto ottenuto in stampini per muffin che avrete precedentemente imburrato, riempiendoli per i 2/3 della loro capienza (mi raccomando di non riempirli troppo …. a me è scappata un po’ la mano 🙂 )

20140129_182923 20140129_183436

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 18’.

Nel frattempo preparate il frosting……

Procedimento per il frosting:

Montate la panna in una ciotola aiutandovi con una frusta. Per avere un risultato ben sodo, indispensabile per il frosting, fate freddare bene sia la panna che la ciotola in cui si lavora mettendole per qualche minuto prima di utilizzarle dentro il congelatore.

20140129_185755 20140129_190121

In un altro contenitore montate lo zucchero a velo e il formaggio. Sbattete fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea e aggiungete la bustina di vanillina per aromatizzare.

20140129_185104 20140129_190401

Unite delicatamente alla crema di formaggio la panna e mettetela in frigorifero coperta da una pellicola.

20140129_190439

Sfornate i cupcake toglieteli dallo stampo e fateli raffreddare su di una gratella.

20140129_185559

Una volta raffreddati potrete farcirli mettendo il frosting in una sac a poche e creando dei ciuffetti di crema sopra ogni cupcake.

Infine guarnite con i cuoricini di zucchero.

P.s.: Con il frosting ho guarnito 5/6 cupcake gli altri gli ho lasciati in versione muffin e li abbiamo gustati a colazione e merenda 🙂

Annunci

18 thoughts on “Muffin/Cupcake di San Valentino

    • Grazie! 🙂 Io anche avevo delle perplessita’ sul frosting, soprattutto quello con il burro credo proprio che non lo provero’ mai, con il philadelphia devo dire che non e’ male, ma sperimentero’ sicuramente anche altre alternative. Tu hai gia’ provato con il mascarpone? Rimane forse un po’ piu’ pannoso, ma meno consistente.

      Mi piace

  1. Ma che bella ricettina… se non sbaglio il procedimento per quanto riguarda i muffins e quasi simile a quello del plumkake. Inoltre, con quest’idea dei cupcake devono essere venuti dei dolci da leccarsi i baffi. Sei stata davvero in gamba cara Erika!

    Mi piace

    • Grazie mille 🙂 Si, i capecake sono muffin un po’ piu’ golosi. Diciamo che per il plumcake sono piu’ o meno gli stessi ingredienti del muffin, ma per i muffin gli ingredienti umidi vanno amalgamati separatamente da quelli secchi e solo dopo si uniscono, per il plumcake non faccio tutte ste separazioni secco/umido, poi magari e’ uguale. Ciao ciao

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...