Un classico “intramontabile”: lasagne alla bolognese

Lo so, lo so vedendo questo post direte: “Si vabbè chi è che non sa fare le lasagne”

Pensiero legittimo, ma ci sono ben 2 motivi:

Per prima cosa mi sono accorta solo ora che questa ricetta mancava all’appello e questo non può essere, visto che è uno dei miei piatti preferiti e poi sul fatto che tutti sappiano fare le lasagne …… bhe! Qualche perplessita ce l’avrei 🙂

Non voglio peccare di presunzione, ma chi di voi non ha mai pensato in merito ad un particolare piatto: “Buono come lo faccio io, non lo fa nessuno”

Ecco! Questo è il caso ed è così sia per le lasagne (che poi sono semplicissime), che per il tiramisù  e se volete convincermi del contrario, sono pronta ad ogni tipo di assaggio 🙂

Quando ricevo qualche invito da parenti o amici e mi trovo di fronte ad un piatto di lasagne o ad un tiramisù mi viene un po’ d’ansia, perchè pur essendo dei piatti elementari è sicuro che le lasagne o sono asciuttissime, perchè ci sono milioni di strati di pasta e zero condimento o il sugo è acidissimo o sono troppo “porcellose” e con una bomba di ripieno.

Non ditemi che non vi è mai capitato, perchè non ci credo!

Mentre il tiramisù è generalmente un brodino di crema, non montata a dovere, con dei tristi savoiardi non inzuppati, ma morti affogati dentro al caffè 😀

Poi per carità … i gusti son gusti 😉

Oggi sono simpatica, eh!?? 🙂

Presunzione e scherzi a parte, veniamo alla ricetta …

20131215_122743

Ingredienti per 1 teglia di lasagne (6 persone):

  • 15 sfoglie di pasta per lasagne (in questo caso ho utilizzato quella secca, ma se avete tempo e voglia la pasta potete farla voi)
  • 300 gr di macinato sceltissimo di vitello
  • 600 gr di passato di pomodoro
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • vino bianco secco q.b.
  • sale q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • burro q.b.
  • 100 gr di parmigiano grattuggiato
  • 500 ml di besciamella

Ingredienti per la preparazione della besciamella:

  • 1/2 litro di latte
  • 35 gr di farina
  • 35 gr di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.

Procedimento:

Innanzi tutto preparate il ragù mettendo in una capiente padella un filo d’olio con la cipolla, la carota ed il sedano tritati finemente e fate soffriggere leggermente.

20131206_132903

Aggiungete ora la carne di vitello macinata e aiutandovi con una forchetta di legno cercate di dividerla un pochino durante la cottura in modo che rimanga come “sbriciolata”, quando la carne avrà preso colore sfumate con il vino e lasciate evaporare.

20131206_133225 20131206_134607

Unite la salsa di pomodoro, salate e lasciate cuocere a fuoco lento per una mezz’oretta o comunque finchè non si sarà ben ristretto. Coprite la padella con un coperchio.

20131206_135449

Nel frattempo mettete a scaldare in una pentola capiente l’acqua che vi servirà per sbollentare le sfoglie di pasta e aggiungetevi un filo d’olio d’oliva in modo che le sfoglie non attacchino durante la cottura.

Preparate la besciamella:

Fate sciogliere il burro in un pentolino,

20130517_133320

togliete dal fuoco unitevi la farina e amalgamate per bene.

20130517_133749

Versate ora il latte lentamente, mescolando con una frusta in modo che non si formino grumi.

20130517_134040 20130517_134206

Amalgamate bene e rimettete sul fuoco basso, aggiungendo un pizzico di sale, noce moscata e poco pepe.

Mescolate di continuo e lasciate scaldare per circa 15 minuti, fino a quando la besciamella non si sarà addensata.

20130517_140219

Una volta preparati tutti gli ingredienti unite la besciamella al ragù.

20131206_140256

Prendete ora una teglia per lasagne con bordi abbastanza alti da poter contenere più strati e ungetela con una noce di burro.

Distribuite un primo strato di lasagne (dopo averle scottate per qualche istante nell’acqua bollente e salata).

20131206_140816

Aiutandovi con un mestolo mettete un’abbondante strato di ragù e besciamella e distribuite sulla superfice una generosa manciata di parmigiano grattugiato (circa 50 gr)

20131206_140934

Proseguite con un’ultimo strato di pasta e ricoprite con il ragù e besciamella rimasto spolverizzando nuovamente con abbondante parmigiano grattugiato.

20131206_141851

Cuocete in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti.

20131215_122412

Sfornate le lasagne e servitele belle calde.

P.s.: Sono proprio curiosa di sapere cosa ne pensate e se anche voi avete qualche piatto per cui vi considerate ineguagliabili.

Baci baci

Annunci

13 thoughts on “Un classico “intramontabile”: lasagne alla bolognese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...