Quando la natura ci da una mano … mele e prugne cotte

Oggi non vi propongo il solito dolce goloso o la pasta fatta in casa o un bel secondo per le occasioni di festa, ma un rimedio della nonna (in questo caso della zia) per il benessere fisico ūüôā

Ora non ridete, ma alzi la mano chi non ha mai avuto l’intestino che fa le bizze.

Vuoi per predisposizione personale, gravidanza o interventi chirurgici, credo che sia capitato a tutti di dover combattere con questo problema.

Ho avuto l’occasione di sperimentare queste mele e prugne cotte proprio in¬†questo ultimo periodo,¬†perch√® ho subito un intervento in anestesia spinale¬†e durante la convalescenza una mia zia √® accorsa in mio aiuto con questo miscuglio benefico e soprattutto naturale (anche perch√® non avevo nessuna intenzione di utilizzare medicinali) ed √® stato miracoloso.

Devo dire che¬†non ha nulla da¬†invidiare al bifidus regularis della Marcuzzi e di Alessandro Borghese ūüėÄ

Non sar√† il dessert conclusivo di un pranzo di nozze, ma quando ci vuole, ci vuole e poi io che amo le mele cotte, devo dire che con l’aggiunta delle prugne il gusto √® ottimo.

20140226_130744

INGREDIENTI PER 2 PORZIONI:

  • 2 mele dolci
  • 4 prugne secche denocciolate
  • 2 cucchiai di zucchero
  • acqua q.b.

PREPARAZIONE:

Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti, mettetele in una pentola con un po’ di acqua (50 ml circa) e¬†aggiungete¬†lo zucchero

20140226_124432

Lasciate cuocere per una decina di minuti, poi aggiungete le prugne

20140226_125332

Lasciate cuocere ancora 5 minuti.

Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Et voil√†! Facile, veloce da preparare e soprattutto efficace ūüėČ