Colomba a lievitazione naturale

La mia più grande soddisfazione in cucina è aver prodotto colombe di Pasqua a lievitazione naturale, averle assaggiate e fatte assaggiare ed aver scoperto che sono migliori di qualsiasi colomba si possa trovare sul mercato. 😉

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Buongiorno amici, oggi vi lascio la mia interpretazione della famosa ricetta di Piergiorgio Giorilli, che ho avuto modo di conoscere ad un corso a cui ho partecipato ultimamente.

La ricetta è molto dettagliata e se si segue alla lettera è davvero difficile sbagliare, ma le nozioni e le dritte ricevute al corso sono state indispensabili per la buona riuscita di questo esperimento.

Se avete la possibilità di frequentare uno di questi corsi, anche solo sulla panificazione, io davvero ve lo consiglio, perchè vi si aprirà un mondo nuovo.

Avete presente quella sensazione che si prova quando si riesce a raggiungere un obbiettivo che ci pareva così lontano e improponibile, io si, ed è proprio questo il caso.

Pensavo di aver superato me stessa con la preparazione dei croissant sfogliati con pasta madre, ma con la colomba pasquale ho davvero raggiunto la “cima”.

Credo che per un principiante appassionato di cucina, la soddisfazione…

View original post 1.147 altre parole

Cuori di pasta fresca alle pere, noci e ricotta con fonduta di parmigiano

Un’idea per San Valentino e non solo da non farvi scappare 😉

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Ormai è risaputo che adoro la pasta fatta in casa ed il fine settimana sovente mi cimento nello sperimentare nuovi formati e ripieni.

Con l’avvicinarsi del giorno di San Valentino e complice anche la mia vena romantica, non potevo poprio resistere alla tentazione di preparare un primo piatto adatto all’occasione, ecco quindi l’idea di questi ravioli a forma di cuore.

Non credo che servano grandi doni per rendere felice la persona che amiamo, una cenetta romantica preparata con le nostre mani  potrebbe pero’ essere un gesto molto gradito 🙂

Se amate l’abbinamento pera-formaggio, vi garantisco che questi ravioli sono spettacolari e se avrete voglia di cimentarvi nell’opera è sicuro che riuscirete a sorprendere la vostra dolce metà.

20140117_203556

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

Per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 3 uova

Per il ripieno:

  • 5 noci sgusciate
  • 200 g di ricotta
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 pere mature

Per la fonduta:

  • 3 dl di latte
  • 170 g di parmigiano grattugiato
  • 1 tuorlo d’uovo

View original post 213 altre parole

Dolci mascherine di carnevale

Per carnevale le dovete assolutamente provare, successo garantito! 😉

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Buongiorno amici, oggi vi propongo dei golosi biscotti di pasta frolla a tema: CARNEVALE 🙂

Sono davvero speciali e bellissimi per imbandire la tavola delle festicciole in maschera dei bimbi, i miei li adorano e vi assicuro che anche i vostri ne andranno matti!

116

Ingredienti per circa 20 biscotti:

Per la Pasta Frolla:

  • 300 gr  di farina…
  • 125 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 1uovo intero + 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci

Per la Ghiaccia Reale:

  • 150 gr circa di zucchero a velo vanigliato

  • 4 cucchiai di acqua bollente

Per decorare:

092

Per le formine (se come me non ne avete a forma di mascherina):

Matita, cartoncino spesso e forbici.

Procedimento:

Innanzitutto preparate le mascherine, disegnandole con una forma a piacere su di un cartoncino e poi ritagliatele.

Dovrete ottenere delle sagome simili a queste:

061

Ora preparate la pasta frolla:

Mescolate le uova con lo zucchero, unite la farina…

View original post 287 altre parole

Torta pasqualina

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Ecco un tipico piatto pasquale, che ha origini genovesi, ma che viene preparato anche in altre località d’Italia con caratteristiche differenti (talvolta anche in versione dolce).

La spiegazione data da wikipedia è sempre molto esaustiva:

“La torta pasqualina è appunto tipica del periodo pasquale. Rappresenta il clou del pranzo pasquale e in passato era l’apoteosi dell’abilità delle casalinghe, che leggendariamente si narra riuscissero a sovrapporre sino a trentatré sfoglie in omaggio agli anni di Cristo.

Una variante per altri periodi prevede l’uso delle bietole o di altra verdura al posto dei carciofi.

L’esistenza della torta pasqualina genovese è documentata dal XVI secolo, quando il letteratoOrtensio Lando la cita nel Catalogo delli inventori delle cose che si mangiano et si bevano. Allora era nota come gattafura, perché le gatte volentieri le furano et vaghe ne sono, ma anche lo stesso scrittore ne era…

View original post 266 altre parole

Crostata alle mele

LA MIA CUCINA SEMPLICE

L’ispirazione per cucinare questa torta è nata semplicemente dal fatto che dovevo “far fuori” 4 mele prima che facessero una brutta fine e devo dire che sono state egregiamente salvate perchè il risultato è ottimo. Quando ho in mente di cucinare qualcosa, ma vago in cucina non sapendo bene cosa fare e poi dal nulla ottengo questi risultati è una soddisfazione 🙂

20130409_143623

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • 125 grammi di burro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo

Per la farcitura:

  • 4 mele grandi
  • 1 limone
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 bustina di preparato per gelatina per torte

Preparazione:

Lavate le mele, sbucciatele, togliete il torsolo e tagliatene due a fette e le altre due a tocchetti.
Mettetele in due ciotole separate, spruzzandole con il succo di limone per evitare che diventino scure.

20130409_112846

20130409_112811

Mettete le mele tagliate a tocchetti in una pentola e aggiungete 3 cucchiai di zucchero.

20130409_113008

Fate…

View original post 220 altre parole

La crostata “garantita”

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Se volete fare un dolce semplice e di sicuro successo, questa crostata è quello che ci vuole.

L’ho fatta e rifatta, ho passato ad alcune amiche la ricetta e anche loro sono rimaste soddisfatte, perchè il risultato è garantito ed è sempre ottima ;-P

20140302_194020

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 125 gr di burro
  • mezza bustina di lievito
  • 300 gr di marmellata (se fatta in casa ancora meglio)

20130313_114748

Preparazione:

Mettete la farina in una ciotola con al centro lo zucchero, lo lievito, le uova e il burro a pezzetti.

20130313_115222

Lavorate l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido, liscio e omogeneo. Formate una palla.

20130313_120309

Stendete l’impasto in un disco largo a sufficienza per rivestire una teglia rotonda, che fodererete con carta da forno.

20130313_120504

Eliminate la pasta in ecceso e tenetela da parte.

20130313_121220

Distribuite sulla base della crostata la marmellata.

20130313_121407

Lavorate la pasta frolla recuperata, ricavandone tante…

View original post 37 altre parole

Biscottini alla marmellata … una dolce pausa per ogni occasione

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Dei deliziosi e fragranti biscottini di pasta frolla da gustare per colazione, merenda o come snack, che piacciono proprio a tutti e una volta che li avrete assaggiati non potrete più farne a meno.

Sono ideali anche per le festicciole dei bimbi, magari aggiungendone qualcuno con un ripieno di nutella, i miei ne vanno ghiotti 🙂

Biscotti alla marmellata

Ingredienti per circa 20 biscotti:

  • 1 uovo
  • 70 gr di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di farina
  • marmellata q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

20130310_171436

Mescolate le uova con lo zucchero, unite la farina, lo lievito e 100 gr di burro fatto a pezzetti e ammorbidito con il calore delle mani.

Impastate il tutto finchè non otterrete un impasto compatto, liscio e omogeneo.

20130310_172547

Stendete la frolla con il mattarello portandola ad uno spessore di 3/4 mm.

20130310_173136

Con una formina per biscotti ricavate dei biscottini.

20130310_173305 20130310_173453

Una meta’ di biscotti lasciatela cosi’ com’è, nell’altra meta’ fate un…

View original post 73 altre parole

Torta di mele senza burro

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Il classico dei classici, una ricetta appuntata su di un foglietto svolazzante anni e anni fa quando ancora ero una bambina e mi avvicinavo incuriosita al mondo della cucina. Non potevo non inserirla qui sul blog è anche un po’ grazie a questa torta che sono iniziati i miei esperimenti.

Una torta buona e genuina, facilissima da realizzare e ideale per una colazione energizzante o per una sana merenda. Ottima accompagnata da un bel bicchiere di spremuta di arance.

20140120_190303

INGREDIENTI:

  • 3 mele
  • 2 uova
  • 200 gr di zucchero
  • 300 gr di farina
  • 1/2 bicchiere di olio
  • 1 yogurt (bianco o quello che avete in casa)
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 bustina di lievito
  • la scorza di 1/2 limone grattuggiata

PROCEDIMENTO:

Sgusciate le uova in una ciotola, unitevi lo zucchero e sbattete a lungo finchè non saranno spumose.

20140120_16455920140120_165143

Quindi incorporatevi la farina, alternandola con qualche cucchiaiata di latte, unite lo yogurt, l’olio, un…

View original post 120 altre parole

Pan brioche “mania” ….. il mio Albero di Natale

LA MIA CUCINA SEMPLICE

Non ho potuto resistere alla tentazione e dopo aver visto mille immagini di pan brioche impazzare per tutto il web (da facebook ai vari blog di cucina), dovevo provarlo anch’io 🙂 ed ecco quindi la mia versione del pan brioche natalizio.

Sono sicura che chi non l’ha ancora sperimentato, lo farà sicuramente e quale miglior occasione se non il Natale per portare in tavola questo scenografico dolce?!

Vi assicuro che è anche molto buono 🙂

Oltre a questa versione a forma di albero ne esiste anche un’altra carinissima a forma di stella, che ha sperimentato un’amica foodblogger Silvia (se volete dargli un’occhiata eccolo qui!)

20131120_153757

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 2 uova
  • 60 gr zucchero
  • 180 gr di latte
  • 30 gr burro
  • 1 bustina di lievito di birra secco (oppure 12 gr di lievito di birra fresco)

Per farcire e decorare:

  • nutella q.b.
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 manciata di smarties
  • zucchero…

View original post 234 altre parole