Un dolce augurio di Buon Natale

Il Natale non è una data. E’ uno stato d’animo!

(Mary Ellen Chase)

– – – – – –

Un dolce dono virtuale da

“La mia cucina semplice”

per un augurio di un felice e sereno Natale

 20131212_110144

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 125 gr di burro
  • mezza bustina di lievito
  • 300 gr di marmellata

Procedimento:

Per il procedimento seguite la ricetta della mia “crostata garantita

Una volta preparata la pasta frolla e averla cosparsa con la marmellata, utilizzate la frolla rimasta per fare (anzichè delle striscette da disporre a graticola sulla crostata) delle lettere per comporre la scritta “Buon Natale”

Mettete in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

Lasciate raffreddare e trasferite su di un piatto da portata.

P.s.: La scritta di auguri sulla crostata è un modo veloce per personalizzare un dolce di facilissima esecuzione.

Risotto allo speck e melagrana

In preparazione al Natale, inizio a raccogliere le idee, per portare in tavola dei piatti un po’ diversi dal solito.

Un primo semplice e non troppo laborioso da preparare, potrebbe proprio essere questo risotto, che ha anche un’aspetto elegante e raffinato grazie ai chicchi di melagrana che sembrano quasi dei preziosi rubini.

Qualche curiosita sulla melagrana:

La pianta del melograno è conosciuta sin dall’antichità e il suo frutto, la melagrana è da sempre consumato fresco al naturale o in ricette particolari e buonissime.

Ricca di vitamine (A, C e del gruppo B) e di minerali (potassio e fosforo), la melagrana rinforza il sistema immunitario: per questo è auspicabile gustarne addirittura un paio al giorno in questo periodo, (fra ottobre e novembre), perché i suoi principi attivi ci preparano ad affrontare i malanni da freddo con un’azione simile a quella di un vaccino.

E’ inoltre un regolatore ormonale (sia per lui, che per lei), depura il sangue, è ricco di sali minerali diuretici ed è utile anche come antiossidante.”

20131119_200012

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

  • 180 gr di Riso
  • 60 gr di Speck in un’unica fetta
  • 50 gr di Parmigiano grattuggiato
  • 1 Noce di Burro
  • 1/2 Bicchiere di Vino Bianco
  • 1 Melagrana
  • Brodo Vegetale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio e.v.o. q.b.

20131119_141623

PREPARAZIONE:

Innanzi tutto preparate del brodo vegetale e mettetelo da parte.

Pulite la melagrana, tagliatela a metà e da una parte ricavate il succo e dall’altra togliete i chicchi e mettete da parte.

20131119_143441

Tagliate lo speck a striscioline.

20131119_142218

Procedete ora con la preparazione del riso, mettete un po’ di olio in un’ampia padella e quando sarà ben caldo mettete lo speck e lasciatelo cuocere per qualche istane.

20131119_193110

Aggiungete ora il riso e fate tostare, mettete poi il vino bianco e lasciatelo sfumare.

20131119_193330

Proseguite la cottura del riso aggiungendo un po’ alla volta il brodo vegetale caldo.

20131119_193546

Quando il riso sarà al dente, mettete il succo di melagrana e mescolate bene per qualche minuto, giusto il tempo che sfumi il succo.

20131119_195412

Aggiungete ora i 2/3 dei chicchi.

20131119_195526

Spegnete la fiamma mettete il burro ed il parmigiano e lasciate mantecare per qualche istante.

Servite il riso caldo con una spolverata di prezzemolo fresco tritato e qualche chicco di melagrana come decorazione.

20131119_200158

P.s.: Io non ho aggiunto sale in quanto solitamente salo il brodo vegetale quando lo preparo, inoltre anche lo speck e il parmigiano danno parte della sapidità al piatto, pertanto regolatevi in base ai vostri gusti, considerando che il risultato finale è normale che abbia un retrogusto dolciastro per la presenza della melagrana.

Con questa ricetta partecipo al 9° contest di Deliziandovi:

“Christmast time”

banner-christmas-time

Plumcake con nocciole e scaglie di cioccolato

Dopo aver sperimentato la torta alle nocciole in versione light non potevo non prepararne una un po’ più ghiotta per i più golosi 🙂

E’ un ottimo dolcino per la colazione o da servire con il tè del pomeriggio.

20130515_203231

Ingredienti:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di nocciole
  • 100 gr di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 gr di farina
  • 150 gr di zucchero

20130515_171949

Procedimento:

Mettete il burro a pezzetti in una ciotola e montatelo con le fruste, unendo via via lo zucchero, fino a renderlo bianco e cremoso.

20130515_173224

Unite i tuorli (conservando gli albumi), le nocciole tritate e il cioccolato sminuzzato grossolanamente

20130515_173435

Mescolate per bene

20130515_173605

Aggiungete la farina, setacciata con il lievito e la bustina di vanillina, poi incorporate delicatamente gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.

20130515_174830

Versate l’impasto ottenuto (che deve rimanere bello sostenuto e grumoso) in uno stampo per plumcake foderato con carta da forno e mettete in forno caldo a 180° per 35 min.

20130515_175236

Sformate su una gratella e fate raffreddare.

20130515_185733

Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.

20130515_202715

Muffin yogurt e mele

Ecco un’altra ricetta di muffin con lo yogurt, facile, veloce e soprattutto light.

Il bello dei muffin allo yogurt è che è possibile aggiungere ingredienti a piacere quali pezzi di frutta, crema alle nocciole, gocce di cioccolato, marmellata ecc.

Nel caso di ingredienti liquidi possiamo per esempio inserirli a metà, quindi, uno strato di composto, un cucchiaio di crema alle nocciole, ancora coposto e magari sopra qualche goccia di cioccolato.

20130424_111243

Ingredienti per 12 muffin:

Ingredienti secchi:

  • 250 gr di farina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci + 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 200 gr di zucchero

20130424_093954

Ingredienti umidi:

  • 2 uova intere
  • 200 gr di yogurt magro
  • 80 gr di burro (fuso e raffreddato)
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 2 mele
  • 1 piccola mela per guarnire (opzionale)
  • zucchero a velo q.b.

20130424_094800

Preparazione:

Mescolate bene in una ciotola gli ingredienti “secchi”: farina, zucchero, lievito e bicarbonato.

20130424_095731

In un’altra ciotola mettete gli ingredienti “umidi”: sbattete le uova, aggiungete il burro fuso, lo yogurt e 1 cucchiaino di succo di limone e mescolate.

Sbucciate e grattuggiate le mele riducendole in purea, quindi incorporatele al composto umido.

20130424_100858

Versate ora il composto umido in quello secco e mescolate bene.

20130424_101009

Tenete conto che i muffin non devono mai essere impastati fino a rendere il composto liscio, ma tutt’altro, il composto deve restare “granuloso” quasi come se fosse stato mescolato male.

20130424_101110

Mettete l’impasto ottenuto in stampini per muffin che avrete precedentemente imburrato, riempiendoli per i 2/3 della loro capienza.

20130424_101534

Guarnite a piacere con pezzetti di mela.

20130424_101647

Cuocete in forno già caldo a 180° per 25 minuti.

20130424_105847

Toglieteli dallo stampo e fateli raffreddare.

20130424_110430

Spolverizzate a piacere con zucchero a velo.

Sono ideali per la merenda dei bambini o a colazione nel caffelatte.