Code di gambero su crema di ceci

Oggi una ricettina facile facile, ma gustosa e di sicuro effetto.

I piatti a base di pesce mi piacciono molto, ma li cucino poco, perchè non ho ancora trovato un pescivendolo che mi ispiri particolare fiducia, quindi a parte l’orata ed il branzino di cui più facilmente riesco a riconoscere la freschezza, in genere mi accontento del surgelato, che certamente non ha nulla a che vedere con il pesce fresco, ma è più controllato e mi fa stare più tranquilla.

E’ un piatto che va benissimo in queste serate ancora un po’ freschine e vi assicuro che sarà difficile resistere al bis 🙂 io l’ho servito come antipasto, ma aumentando un pochino le dosi può essere servito anche come primo.

20140304_192511

Ingredienti e dosi per 4 persone:

  • 20 code di gambero (io ho utilizzato quelle surgelate)
  • 230 gr di ceci lessati
  • 1 foglia di alloro
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale

Preparazione:

Cuocete i ceci per cinque minuti in poco olio con l’alloro, l’aglio e poco rosmarino, aggiungete un po’ di acqua coprite e al termine della cottura salate.

20140304_185517

Eliminate poi gli aromi e passate al mixer fino ad ottenere una crema vellutata.

20140304_181614

Sbollentate  le code di gambero ancora surgelate in abbondante acqua salata, poi sgusciatele ed eliminate il budello.

Passatele ora in padella con un po’ d’olio e l’aglio e salate.

Versate la passatina di ceci all’interno di 4 scodelline e adagiatevi sopra le code di gambero.

Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e servire immediatamente.