Baci di dama

Allora avete salutato l’anno passato e dato il benvenuto a questo nuovissimo 2014?
Immagino di si!
Ho deciso di iniziare in dolcezza con questa ricettina dei baci di dama, dei biscottini fragranti ed irresistibili, per mandare a tutti voi mille baci virtuali, con l’augurio che sia un anno prospero, ricco di soddisfazioni, felicità, salute e ………….. pieno d’amore ❤
20131222_172411
INGREDIENTI PER 45 BACI:
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola
  • 150 g di burro
  • 60 g di zucchero a velo
  • 100 g di nocciole pelate
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 150 g di cioccolato fondente (o al latte a seconda dei vostri gusti)

20131222_145413

PROCEDIMENTO:

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Tritate finemente le nocciole con lo zucchero semolato.

20131222_145550

In una ciotola lavorate a crema il burro,

20131222_150529

incorporatevi la farina, la fecola, lo zucchero a velo, le nocciole tritate e l’uovo.

20131222_145930

Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo di media consistenza.

Con l’impasto ottenuto fate una palla, schiacciatela leggermente e copritela con la pellicola, quindi mettete il panetto in frigorifero a riposare almeno per un’ora.

20131222_152251

Trascorso il tempo necessario estraete l’impasto dal frigo, dividetelo in circa 80/ 90 palline tutte uguali e schiacciatele appena. Disponetele su di una teglia su cui avrete messo un foglio di carta fa forno e cuocete in forno caldo a 170° per circa diciotto-venti minuti.

20131222_161219

Una volta cotti i biscotti, fateli raffreddare su una gratella.

20131222_163508

Nel frattempo prendete il cioccolato, tagliatelo a pezzi grossi e fatelo sciogliere a bagnomaria.

20131222_163559

20131222_163845

Mettete il cioccolato sciolto in una sac-à-poche e stendetene un po’ sulla parte piatta di un biscotto, quindi richiudete con un’altro biscotto.

20131222_164724

Completati i baci di dama alle nocciole, poneteli su una gratella; quando il cioccolato si sarà asciugato, i biscottini resteranno uniti e saranno pronti da gustare!

Biscotti con farina di castagne, miele e cioccolato

Oggi vi propongo dei biscotti, che (secondo me) vale la pena provare.

E’ interessante trovare ricette di dolci, che pur non contenendo latte, uova, burro e zucchero sono comunque ottimi.

Ho trovato questa particolare ricettina sul blog dello chef Giuseppe Capano e non ho resistito alla tentazione di provarli, modificando solo le dosi in base alle quantità che io desideravo.

Ecco il risultato ….. con una presentazione Natalizia (ovviamente 😉 )

20131127_185705

Ingredienti per 40 biscottini circa:

  • il succo e la scorza grattuggiata di 1/2 arancia,
  • 100 grammi di cioccolato fondente,
  • 100 g di farina di castagne,
  • 200 g di farina 00,
  • 1/2 bustina di lievito per dolci,
  • 100 g di miele d’acacia,
  • 60 ml di olio d’oliva

(se non avete a disposizione l’arancia, potete sostituire con 1 ml di aroma d’arancia e un pochino di latte)

Preparazione:

Riducete in sottili scaglie il cioccolato fondente, rivestite una teglia con carta da forno.

Setacciate insieme le farine con lo lievito e su un tavolo di lavoro formate una fontana, mettete nel mezzo il miele, la scorza d’arancia e l’olio.

Impastate fino a ottenere una pasta morbida e omogenea, se troppo secca versare un poco di succo d’arancia, e solo a questo punto aggiungete il cioccolato in scaglie amalgamandolo con cura.

Stendete la pasta a 3-4 mm circa di spessore e ricavate delle formine a fiore o con una forma a vostro piacere.

20131127_175814

Disponete poi i biscottini nella teglia, sulla quale avete messo la carta da forno.

20131127_180922

Cuocete in forno preriscaldato a 160° per 10-15 minuti

20131127_182521

Sfornate e lasciate raffreddare.

P.s.: Ho avuto un po’ di problemini con le foto, purtroppo mancano le prime che dettagliavano l’impasto. Vi consiglio comunque di avere un po’ di pazienza perchè l’impasto non è facilissimo da lavorare come quello di una semplice frolla per biscotti.

Mi raccomando di aggiungere (come indicato sopra) il cioccolato solo una volta che l’impasto abbia preso la giusta consistenza.

Kisses 😉

“Con questa ricetta partecipo al contest Idee gustose per un regalo di Ideeintavola”

Contest Idee in tavola