Baci di dama

Allora avete salutato l’anno passato e dato il benvenuto a questo nuovissimo 2014?
Immagino di si!
Ho deciso di iniziare in dolcezza con questa ricettina dei baci di dama, dei biscottini fragranti ed irresistibili, per mandare a tutti voi mille baci virtuali, con l’augurio che sia un anno prospero, ricco di soddisfazioni, felicità, salute e ………….. pieno d’amore ❤
20131222_172411
INGREDIENTI PER 45 BACI:
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola
  • 150 g di burro
  • 60 g di zucchero a velo
  • 100 g di nocciole pelate
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 150 g di cioccolato fondente (o al latte a seconda dei vostri gusti)

20131222_145413

PROCEDIMENTO:

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Tritate finemente le nocciole con lo zucchero semolato.

20131222_145550

In una ciotola lavorate a crema il burro,

20131222_150529

incorporatevi la farina, la fecola, lo zucchero a velo, le nocciole tritate e l’uovo.

20131222_145930

Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo di media consistenza.

Con l’impasto ottenuto fate una palla, schiacciatela leggermente e copritela con la pellicola, quindi mettete il panetto in frigorifero a riposare almeno per un’ora.

20131222_152251

Trascorso il tempo necessario estraete l’impasto dal frigo, dividetelo in circa 80/ 90 palline tutte uguali e schiacciatele appena. Disponetele su di una teglia su cui avrete messo un foglio di carta fa forno e cuocete in forno caldo a 170° per circa diciotto-venti minuti.

20131222_161219

Una volta cotti i biscotti, fateli raffreddare su una gratella.

20131222_163508

Nel frattempo prendete il cioccolato, tagliatelo a pezzi grossi e fatelo sciogliere a bagnomaria.

20131222_163559

20131222_163845

Mettete il cioccolato sciolto in una sac-à-poche e stendetene un po’ sulla parte piatta di un biscotto, quindi richiudete con un’altro biscotto.

20131222_164724

Completati i baci di dama alle nocciole, poneteli su una gratella; quando il cioccolato si sarà asciugato, i biscottini resteranno uniti e saranno pronti da gustare!

Biscotti light allo yogurt greco

Oggi è stata una tipica giornata autunnale di pioggia e frescolino ed è proprio in queste giornate che mi prende la mania dei biscotti, quindi forno acceso (che va giusto bene per scaldare un pochino l’ambiente) e odore di biscotti fragranti che pervade tutta la casa.

Per non sentirmi troppo in colpa, dopo le solite abbuffate che caratterizzano i miei week and, ho trovato il giusto compromesso … merenda con qualcosa di dolce, ma molto molto leggero ed ecco l’idea di questi biscottini allo yogurt che hanno accompagnato il tè pomeridiano ….. uno spuntino molto “british” 🙂

Domani saranno ottimi anche per la colazione.

20130607_151855

Ingredienti:

  • 100 gr di yogurt greco
  • 40 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 270 gr di farina
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • granella di zucchero q.b.

Preparazione:

Preparate la pasta frolla amalgamando prima il burro con lo zucchero,

20130607_135337

poi aggiungete lo yogurt,

20130607_135450

le farine, l’uovo e infine lo lievito.

20130607_135617

Impastate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente.

20130607_140408

Lasciatela riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Dopodichè prendete la pasta e stendetela con un mattarello su di un foglio di carta da forno.

20130607_143908

Con delle formine ritagliate dei biscotti.

20130607_144943

Cospargete (a piacere) una parte dei biscotti con la granella di zucchero.

20130607_145656

Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 10/12 minuti.

20130607_151600

P.s.: Questi biscotti sono zuccherati moderatamente, per chi non riuscisse a rinunciare ad un pochino di zucchero è sufficiente cospargerli tutti con la granella di zucchero che va a rendere il tutto più dolce, altrimenti se non gradite o non avete la granella basterà aumentare leggermente le dosi dello zucchero.