Tortine di frolla con crema di ricotta e marmellata di fragole “home made”

Ben ritrovati miei cari amici 🙂 oggi vi addolcisco la vista e se vorrete sperimentare, anche il palato, con queste deliziose tortine.

Un dolcino che è nato ieri per caso, perchè il mio bimbo più grande è arrivato da scuola con un cestino di fragole profumatissime ed io avevo una confezione di ricotta in frigo, che attendeva solo l’occasione giusta per essere utilizzata 🙂

Sono delle tortine che si conservano in frigorifero (vista la presenza della crema di ricotta) e quindi molto fresche per le giornate più calde che ci aspettano nei prossimi mesi. Una bella idea anche per la festa della mamma.

Potete preparare questo dolce anche in versione più grande, utilizzando uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm e raddoppiando alcune dosi, come troverete specificato negli ingredienti.

20150506_203831

INGREDIENTI PER 6 TORTINE:
Per la frolla

  • 300 g di farina 0
  • 90 g di zucchero
  • 8 g di lievito per dolci
  • 125 gr di burro
  • 1 uovo intero + 1 tuorlo

Per la crema di ricotta

  • 250 grammi di ricotta
  • 50 grammi di zucchero a velo
  • la buccia grattata di mezzo limone

(raddoppiare le dosi se si vuole fare un’unica torta del diametro di 24 cm)

Per la marmellata di fragole “express”

  • 140 grammi di fragole fresche
  • 50 grammi di zucchero semolato

(raddoppiare le dosi se si vuole fare un’unica torta del diametro di 24 cm)

PROCEDIMENTO:

Pulite e lavate le fragole, tenetene da parte 6 piccoline da utilizzare poi come guarnizione e fate le altre a pezzetti.

Mettete le fragole tagliate, in un pentolino con lo zucchero semolato e lasciate cuocere a fiamma bassa, girandole sovente con un cucchiaio, per evitare che si attacchino.

20150506_185415

Quando saranno morbide toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare.
Frullatele poi con un mixer fino a ridurle in purea.

20150506_191219

In una terrina mescolate la ricotta con lo zucchero a velo e la buccia grattata del limone e mescolate fino ad ottenere una crema morbida.

20150506_191236

Preparate ora la pasta frolla:

Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, lo lievito e il burro spezzettato e ammorbidito con le mani.

Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Stendete l’impasto con un mattarello in un disco largo, da cui dovrete ricavare 6 dischi più piccoli del diametro di circa 12 cm.

(Nel caso in cui abbiate deciso di preparare un’unica torta più grande, stendete l’impasto, avendo l’accortezza di conservarne una parte per le decorazioni)

Rivestite con i dischi di pasta frolla degli stampi per crostatine del diametro di 10 cm, facendo aderire per bene la pasta ai bordi ed eliminando poi l’eccedenza.

20150506_192249

Fate dei buchi sul fondo della frolla con una forchetta e versate un po’ di crema di ricotta in ogni stampino, livellate e versate anche le fragole ridotte in purea, livellate nuovamente.

20150506_192447 20150506_192555 20150506_192845 20150506_193459

A questo punto con i ritagli di pasta frolla avanzati, realizzate delle decorazioni con l’aiuto di una formina per biscotti. Adagiatele poi sulle tortine.

20150506_193836

 Fate cuocere in forno ventilato, preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti.

Una volta sfornate lasciate raffreddare, toglietele delicatamente dagli stampi e adagiate sopra ogni tortina le fragole che avete tenuto da parte.

20150506_204145

Ecco una versione ancora più “dolce” per la festa della mamma ❤

20150508_202046

 Ed ecco la versione torta …..

torta di frolla con crema di ricotta

Crostatine primaverili con fragole e crema pasticcera

La primavera è senz’altro la mia stagione preferita non troppo caldo, ma neanche troppo freddo, le giornate iniziano ad allungarsi e la natura si risveglia con i suoi bellissimi colori e profumi.

Quindi oggi vi propongo un dolcino fresco e buonissimo, comodo da portare nella borsa frigo per una gita fuori porta o anche semplicemente per una dolce pausa a casa o in ufficio.

Questa versione di crostatine alla frutta non prevede una copertura con la gelatina per dolci, volendo potete utilizzarla, considerando pero’ che occorreranno almeno due ore di riposo in luogo fresco per farla solidificare. Inoltre io ho utilizzato le fragole, ma potete sbizzarrirvi con la frutta che più vi piace, sono squisite anche con fragole e banane, mirtilli, lamponi o more.

20140307_194853

INGREDIENTI PER 6/8 CROSTATINE:

Per la farcitura:

  • 250 gr di fragole
  • zucchero e succo di limone q.b.

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 125 gr di burro
  • mezza bustina di lievito

Per la crema pasticcera:

  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO:

Innanzi tutto preparate la crema pasticcera.

Fate sobbollire il latte con una bustina di vanillina.

20140307_180458

In una terrina montate i tuorli con lo zucchero.

20140307_180503

Incorparate alle uova la farina.

Versate ora il latte caldo a filo nel composto con le uova e mescolate.

Trasferite il tutto in un pentolino e cuocete la crema mescolando di continuo, con l’aiuto di una frusta, per non far creare grumi.

20130504_224624

Lasciate sobbollire finchè la crema non si sarà addensata.

20130504_224838

Mentre la crema si raffredda, preparate la pasta frolla.

Mettete in una ciotola la farina, le uova, lo zucchero, lo lievito e il burro spezzettato e ammorbidito con le mani.

Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Stendete l’impasto con un mattarello in un disco largo, da cui dovrete ricavare 8 dischi più piccoli (del diametro di circa 12 cm).

20130409_120006

Rivestite con i dischi di pasta frolla degli stampi per crostatine del diametro di 10 cm, facendo aderire per bene la pasta ai bordi ed eliminando poi l’eccedenza.

20140307_185226

Ricoprite la pasta con un foglio di alluminio sul quale metterete dei fagioli secchi per evitare che la pasta frolla aumenti troppo di volume durante la cottura.

20140307_185603

Infornate a 180° in forno preriscaldato per 15 min., lasciate raffreddare e togliete le crostatine dagli stampi.

20140307_191638

Nel frattempo lavate e tagliate le fragole.

20140307_193329

Farcite le basi di pasta frolla con la crema pasticcera che nel frattempo sarà raffreddata.

20140307_192837

Completate con le fragole, spennellandole leggermente con una soluzione di zucchero e limone.

20140307_193932

Conservate le crostatine in frigorifero e servitele belle fresche.

P.s.: Nel caso vi avanzasse della pasta frolla, potete utilizzarla per fare degli ottimi biscottini per la colazione 😉

Con questa ricetta partecipo al contest di MOLINO CHIAVAZZA “Mani in pasta”:

Banner Crostate