Torta morbida al cioccolato fondente, nocciole e panna

Buongiorno amici, eccomi nuovamente tra di voi, oggi con una ricetta dolce e qualche pensiero …..
L’altro giorno quando il mio bimbo è uscito da scuola e mi è corso incontro, l’ho salutato dicendogli: “Sai, mamma per merenda ti ha preparato la crostata che ti piace tanto” ed un’altra mamma sentendo le mie parole, ha risposto: “Che fortuna che hai Nicolò, ad avere una mamma che ha il tempo di prepararti le torte”.
Ecco! Questo è un argomento su cui spesso mi trovo a riflettere, pensando ai pro e i contro di una mamma che si dedica 24 ore al giorno a figli, casa e marito e devo dire che in alcuni momenti, probabilmente quando sono più stanca o i bimbi più capricciosi, mi faccio prendere un po’ dallo sconforto e penso a quanto sarebbe diversa la mia vita, se solo potessi lavorare per qualche ora al giorno fuori casa.
Poi però guardo i miei bimbi e credo che in fondo per loro sia una gran fortuna avermi a casa, non può esserci cosa più bella di avere una mamma presente e che gli dedichi ogni momento.
Ma arriviamo a noi e al dolcino di oggi, che è uno dei tanti che preparo per le merende dei miei bimbi, morbido e molto goloso 🙂
20141120_143704
INGREDIENTI:
  • 100 g di nocciole intere … che triterete finemente
  • Qualche nocciola intera per guarnire (facoltativo)
  • 100 gr di cioccolato fondente … che triterete grossolanamente

20141120_123836 20141120_124612

  • 200 ml di panna liquida per dolci
  • 260 g di farina “0”
  • 220 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova intere
  • 60 g di burro fuso
  • zucchero a velo per decorare (facoltativo)

In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero.

20141120_123913

Separatamente lavorate gli albumi con la frusta, fino a quando saranno spumosi e mettateli un attimo da parte.

20141120_123815

Incorporate al composto di tuorli, la panna e il burro (che avrete fatto sciogliere) e dopo la farina e lo lievito.

 20141120_124631 20141120_124809

Unite ora gli albumi montati a neve, delicatamente, con un movimento dall’alto verso il basso.

20141120_124840

Quando tutto sarà ben amalgamato unite le nocciole e successivamente il cioccolato.

20141120_124959 20141120_125051

Versate tutto in uno stampo di 22/24 cm di diametro e regolate in altezza, battendo per riempire i vuoti.

20141120_125712

Guarnite a piacere con qualche nocciola intera.

20141120_130116

Cuocete in forno preriscaldato a 180° statici per 35 minuti + altri 10 minuti a forno spento.

Sfornate, lasciate raffreddare bene e spolverizzate con zucchero a velo.

20141120_193346

 

Muffin agli amaretti, yogurt e nocciole

Eccomi qui, con una nuova ricetta che vede come protagonisti gli amaretti.

Non so se ricordate, ma quando qualche tempo fa ho postato la ricetta della torta agli amaretti, avevo detto di non amare particolarmente questi biscotti. Bhe! Diciamo che questi muffin sono un po’ l’eccezione che conferma la regola, forse grazie alla presenza dello yogurt che li rende particolarmente morbidi o delle nocciole che adoro, sono davvero buoni e un pochino mi devo ricredere 🙂

La cucina è stupefacente perchè a volte basta semplicemente sperimentare per trovare gli abbinamenti giusti che ci permettono di apprezzare anche un alimento che normalmente non considereremo affatto.

20131019_104127

INGREDIENTI PER circa 20 MUFFIN:

  • 1 yogurt al naturale
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 100 g di olio
  • 100 g di latte
  • 60 g di amaretti
  • 40 g di nocciole
  • 20 piccoli amaretti (facoltativi)
  • 2 uova
  • 1 bustina lievito
  • 1 pizzico di sale
  • burro q.b.

PREPARAZIONE:

Sbattete le uova con lo zucchero, finchè non diventeranno belle spumose.

20130928_171651

Aggiungete l’olio, il latte, lo yogurt e il pizzico di sale e mescolate per bene.

Setacciate la farina con lo lievito

20130928_171902

e amalgamatela a poco a poco al composto di uova.

20130928_172147

Unite ora gli amaretti dopo averli sbriciolati grossolanamente e le nocciole dopo averle tritate.
20131019_094354 20131029_132220
Mescolate bene, tenendo conto che i muffin non devono mai essere impastati fino a rendere il composto liscio, ma tutt’altro, il composto deve restare “granuloso” quasi come se fosse stato mescolato male.
Mettete l’impasto ottenuto in stampini per muffin che avrete precedentemente imburrato, riempiendoli per i 2/3 della loro capienza. Guarnite a piacere con gli amarettini.
20131019_095352 20131019_100114
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20’.
Toglieteli dallo stampo e fateli raffreddare su di una gratella.
20131019_102123

Dolcetti al cocco e ricotta con cuore di nocciola

Buondì miei cari amici, oggi vi propongo dei dolcetti al cocco molto facili da realizzare, ma strepitosi!

Sono golosissimi, irresistibili e con una presentazione degna del miglior pasticcere.

Potete utilizzare anche altri ingredienti per la copertura, come la granella di pistacchi o di nocciole o del semplice cacao in polvere e anche per il ripieno potete seguire i vostri gusti inserendo nel cuore del dolcetto una mandorla o un piccolo cioccolatino.

20140118_113546

INGREDIENTI PER 30 PRALINE:

  • 200 gr cocco grattuggiato,
  • 200 gr di ricotta
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 30 nocciole

Per guarnire:

  • 40 gr circa di codette al cacao
  • 40 gr circa di mompariglia di zucchero colorata
  • 40 gr circa di cocco grattuggiato

Per servire:

  • 30 pirottini piccoli mis. 35/21 mm

PROCEDIMENTO:

In una ciotola mescolate il cocco grattuggiato e lo zucchero.

20140118_105431

Unite la ricotta e lavorate bene il tutto fino ad avere un composto ben amalgamato.

20140118_105541  20140118_110054

A questo punto, con l’aiuto di un cucchiaino, prelevate un pò di impasto, inserite al centro una nocciola, richiudete con dell’altro impasto e fate delle palline della grandezza di una noce.

20140118_110341 20140118_110413 20140118_110517

Passate i dolcetti così preparati una parte nel cocco grattuggiato, altri nelle codette di cacao e altri nella monpariglia di zucchero.

20140118_111416 20140118_110540 20140118_110850

Sistemateli dentro i pirottini di carta e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 2 ore in modo che si induriscano leggermente.

20140118_115624

Adagiateli infine su un piatto da portata e servite.

Muffin/Cupcake di San Valentino

Una ricetta iniziata come muffin e conclusa in cupcake  🙂

Generalmente preparo i muffin perchè li trovo più leggeri e meno nauseanti, non amo particolarmente coperture con pasta di zucchero, ganache o creme troppo dolci, ma per San Valentino ho pensato che i miei soliti muffin dovevano avere un aspetto più festaiolo, così ho improvvisato e sono usciti questi cupcake, che esteticamente non saranno dei più belli (perdonatemi è il mio primo approccio con i cupcake), ma il sapore è ottimo e mio marito ha apprezzato molto (con questo ho detto tutto, perchè è un critico molto severo 🙂 )

Ma cosa sono questi cupcake?

Sono dei dolci che hanno come base una tortina/muffin e si possono decorare con una crema a base di formaggio fresco, che si possa spalmare facilmente, alla quale si possono aggiungere panna e zucchero a velo.

Come tipi di formaggio vanno benissimo il mascarpone, il philadelphia, la ricotta, purché siano freschi. C’è  chi invece del formaggio usa il burro, ma il composto viene sicuramente più pesante e meno digeribile. La decorazione cremosa dei cupcake viene chiamata frosting.

cup2

INGREDIENTI PER 12 CUPCAKE:

Per l’impasto dei cupcake:

  • 250 gr di farina 00
  • 60 gr di cioccolato fondente
  • 125 gr di yogurt bianco magro
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 80 ml di olio d’oliva
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 60 gr nocciole tritate
  • latte 50 ml
  • burro q.b.

Per il frosting:

  • 150 gr di formaggio spalmabile
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 60 gr di panna da montare
  • 1 bustina di vanillina
  • cuoricini di zucchero

Procedimento per l’impasto del cupcake:

Fate sciogliere a bagno maria il cioccolato fondente con il latte,

20140129_180401 20140129_180619

poi lasciate intiepidire e unite lo yogurt.

20140129_181615 20140129_181657

In una ciotola montate le uova con lo zucchero, unite l’olio e il cioccolato con lo yogurt

20140129_181438 20140129_181719 20140129_181902

In un’altra ciotola setacciate la farina con lo lievito e aggiungete le nocciole tritate.

20140129_180457  20140129_180426

Amalgamate ora il composto di farina al composto di uova.

20140129_181958 20140129_182155

Mettete l’impasto ottenuto in stampini per muffin che avrete precedentemente imburrato, riempiendoli per i 2/3 della loro capienza (mi raccomando di non riempirli troppo …. a me è scappata un po’ la mano 🙂 )

20140129_182923 20140129_183436

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 18’.

Nel frattempo preparate il frosting……

Procedimento per il frosting:

Montate la panna in una ciotola aiutandovi con una frusta. Per avere un risultato ben sodo, indispensabile per il frosting, fate freddare bene sia la panna che la ciotola in cui si lavora mettendole per qualche minuto prima di utilizzarle dentro il congelatore.

20140129_185755 20140129_190121

In un altro contenitore montate lo zucchero a velo e il formaggio. Sbattete fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea e aggiungete la bustina di vanillina per aromatizzare.

20140129_185104 20140129_190401

Unite delicatamente alla crema di formaggio la panna e mettetela in frigorifero coperta da una pellicola.

20140129_190439

Sfornate i cupcake toglieteli dallo stampo e fateli raffreddare su di una gratella.

20140129_185559

Una volta raffreddati potrete farcirli mettendo il frosting in una sac a poche e creando dei ciuffetti di crema sopra ogni cupcake.

Infine guarnite con i cuoricini di zucchero.

P.s.: Con il frosting ho guarnito 5/6 cupcake gli altri gli ho lasciati in versione muffin e li abbiamo gustati a colazione e merenda 🙂

Baci di dama

Allora avete salutato l’anno passato e dato il benvenuto a questo nuovissimo 2014?
Immagino di si!
Ho deciso di iniziare in dolcezza con questa ricettina dei baci di dama, dei biscottini fragranti ed irresistibili, per mandare a tutti voi mille baci virtuali, con l’augurio che sia un anno prospero, ricco di soddisfazioni, felicità, salute e ………….. pieno d’amore ❤
20131222_172411
INGREDIENTI PER 45 BACI:
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di fecola
  • 150 g di burro
  • 60 g di zucchero a velo
  • 100 g di nocciole pelate
  • 60 g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 150 g di cioccolato fondente (o al latte a seconda dei vostri gusti)

20131222_145413

PROCEDIMENTO:

Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Tritate finemente le nocciole con lo zucchero semolato.

20131222_145550

In una ciotola lavorate a crema il burro,

20131222_150529

incorporatevi la farina, la fecola, lo zucchero a velo, le nocciole tritate e l’uovo.

20131222_145930

Mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo di media consistenza.

Con l’impasto ottenuto fate una palla, schiacciatela leggermente e copritela con la pellicola, quindi mettete il panetto in frigorifero a riposare almeno per un’ora.

20131222_152251

Trascorso il tempo necessario estraete l’impasto dal frigo, dividetelo in circa 80/ 90 palline tutte uguali e schiacciatele appena. Disponetele su di una teglia su cui avrete messo un foglio di carta fa forno e cuocete in forno caldo a 170° per circa diciotto-venti minuti.

20131222_161219

Una volta cotti i biscotti, fateli raffreddare su una gratella.

20131222_163508

Nel frattempo prendete il cioccolato, tagliatelo a pezzi grossi e fatelo sciogliere a bagnomaria.

20131222_163559

20131222_163845

Mettete il cioccolato sciolto in una sac-à-poche e stendetene un po’ sulla parte piatta di un biscotto, quindi richiudete con un’altro biscotto.

20131222_164724

Completati i baci di dama alle nocciole, poneteli su una gratella; quando il cioccolato si sarà asciugato, i biscottini resteranno uniti e saranno pronti da gustare!