Insalatina con songino, pere, parmigiano e melagrana

Questo è il periodo in cui si va alla ricerca di qualche piatto leggero che ci ripulisca la coscienza e non ci faccia sentire troppo in colpa per le abbuffate ed i chili presi durante le feste Natalizie, ma non per questo bisogna rassegnarsi a piatti scialbi e privi di sapore.

Ecco quindi un’idea per un insalatina sfiziosa, facilissima e veloce da preparare, ricca di gusto e di effetti benefici per il nostro corpo.

Giusto per curiosità ve ne elenco alcuni:

  • Il songino è un vero toccasana, ricco di vitamine ed ha proprietà rinfrescanti e digestive;
  • La melagrana è ricca di minerali e vitamine ed ha proprietà antiossidanti;
  • La pera decana è ricca di zuccheri semplici a rapida assimilazione e sali minerali ed ha proprietà diuretiche, rinfrescanti e lassative;
  • Il parmigiano è un’importante fonte di proteine e di calcio, è ricco di vitamine e di minerali ed ha proprietà energizzati. Un perfetto alleato per la salute ed il benessere psicofisico.

Bhe! Che dire di più?!

Credo che a questo punto non resti altro che procurarsi tutti gli ingredienti per preparare questa “miracolosa e benefica” insalatina 😉

20140109_123148

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di songino
  • 1 melagrana
  • 4 piccole pere decana
  • 120 gr di parmigiano
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • glassa di aceto balsamico q.b.

Procedimento:

Lavate e asciugate bene il songino e sistematelo in piccole insalatiere monoporzione.

20131122_195006
Pelate le pere, tagliatele a pezzi e poi in piccoli tocchetti.

20131122_194949
Sgranate delicatamente la melagrana in modo da non rompere i grani.

20131122_195001

Tagliate a tocchetti il parmigiano.

20131122_195158
Distribuite sul songino, i pezzetti di pere, i tocchetti di parmigiano e i grani di melagrana.
Condite con il sale, la glassa di aceto balsamico e l’olio d’oliva (o secondo i vostri gusti) e servite.

Annunci

Insalata d’orzo con peperoncini dolci e tacchino

Oggi ricettina light (ogni tanto ci vuole 😉 ) con un ingrediente ottimo e salutare: l’orzo.
L’orzo è un alimento estremamente importante: insieme all’avena, è il cereale con l’indice glicemico più basso. Ricco di sali minerali, proteine e amido, l’orzo ha proprietà rinfrescanti, vasocostruttrici, disintossicanti, rimineralizzanti e sedative. Alimento molto consigliato alle neo mamme perchè stimola la produzione di latte,  è adatto anche ai bambini in quanto è facilmente digeribile. Inoltre, essendo ricco di fibre, è un alimento molto saziante.
Probabilmente penserete che questo è un piatto tipicamente estivo e in effetti lo è, ma oggi desideravo mangiare qualcosa di fresco e visto che le temperature sono ancora gradevoli, ne ho approffittato ed ho preparato questa gustosa insalata che è una valida alternativa alla solita insalata di riso, uno di quei piatti che possiamo preparare anche la sera prima e che ci permettono di godere appieno delle giornate di sole senza stare troppo attaccati ai fornelli.
20130613_195706
Ingredienti per 4 persone:
  • 200 gr di orzo perlato
  • 200 gr di peperoncini dolci
  • 200 gr di tacchino o pollo
  • sale q,b,
  • olio q.b.
  • il succo di 1 limone

Preparazione:

Sciacquate sotto acqua corrente l’orzo perlato,

20130613_184426

poi cuocetelo in abbondante acqua salata per 30/40 minuti.

20130613_191302

Nel frattempo lavate e tagliate a piccoli pezzetti i peperoncini.
20130613_193150
Cuocete il petto di tacchino in una padella antiaderente (io non ho usato condimento, ma potete mettere un filino d’olio se preferite)
20130613_193155
Fatelo raffreddare e tagliatelo a pezzetti.
20130613_193903
Cotto l’orzo, scolatelo
20130613_193142
e mescolate agli altri ingredienti.
20130613_194729
Condite con un emulsione preparata con il succo del limone, olio e un pizzico di sale e servite.
P.s.: E’ ottimo anche tiepido.

Insalata di zucchine e tofu grigliati

L’altro giorno facendo la spesa ho voluto cercare un prodotto diverso, da utilizzare per creare un piatto un po’ alternativo e gira e rigira mi sono imbattuta nel tofu, alimento per me (prima d’ora) sconosciuto. Così una volta arrivata a casa, incuriosita dalla novità, sono andata a cercare su internet informazioni e ricette su questo prodotto misterioso ed ecco i risultati 🙂 ……

Il tofu è uno dei tanti prodotti alimentari ottenuti dai semi di soia,  nel tentativo di reggere il confronto nutrizionale con alimenti  proteici animali. Spesso denominato  formaggio di soia, perché prodotto  in maniera molto simile al formaggio,  il tofu è privo di colesterolo  e contiene pochissimi grassi  saturi, di cui è invece particolarmente ricca la sua controparte  tradizionale

Per quanto riguarda sapore e consistenza, il tofu  è un “formaggio” molle, di  sapore leggero e particolarmente delicato. Grazie a questa sua delicatezza al  palato, in cucina il tofu si presta  ai più disparati abbinamenti culinari (antipasti, snack,  ripieno per primi  piatti, panini, toast, creme, salse, minestre, arrosti, involtini, insalate  e persino dessert). Peculiare è  infatti la sua capacità di assorbire i sapori e le fragranze delle pietanze con  le quali viene cucinato.

Ingredienti per 4 persone:
  • 6 zucchine grandi
  • 150 gr di insalata
  • 350 g di tofu al naturale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Per il condimento:

  • 3 cucchiai di yogurt greco
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele in sei parti nel senso della lunghezza ed eliminate un po’ della parte bianca centrale.

20130527_191433

Scolate il tofu dall’acqua di conservazione e asciugatelo,

20130527_190635

tagliatelo a dadini regolari e salate leggermente.

20130527_190824

Scaldate una bistecchiera in ghisa, appena unta d’olio e asciugata con carta assorbente. Grigliate il tofu e le zucchine girandoli spesso.

20130527_193756

20130527_19155120130527_193500

Preparate una salsa lavorando l’olio d’oliva, un pizzico di sale e lo yogurt greco.

20130527_193303

Lavate l’insalata e mettetela nei piatti appena condita; unite il tofu e le zucchine e condite con la salsa preparata. Decorate, a piacere, con foglioline di menta.

Insalata rustica

Quando vogliamo tenerci leggeri, la prima cosa che ci viene in mente è di preparare un’insalatina fresca e salutare.

Bhe! Diciamo che non sono un’amante sfegatata dell’insalata.

Presa così da sola, mi fa tristezza e non ci trovo neanche tutto questo gran gusto, quindi (concedetemelo) per me il piatto d’insalata, dev’essere colorato e gustoso, un mix di ingredienti che possano dare un’identità più marcata alla triste e sconsolata insalatina sola, soletta 🙂

Ecco una delle mie insalate preferite sfiziosa e saporita, ideale sulle tavole estive.

20130514_200903

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di insalata mista o 1 cespo di lattuga
  • 2 patate
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattuggiato
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di aceto
  • burro q.b.
  • sale q.b.
  • menta q.b.

Procedimento:

Sbucciate, lavate e lessate le patate in abbondante acqua per 35 minuti circa

20130514_190014

Fatele raffreddare, e tagliatele a tocchetti.

20130514_195915

Lavate e sgocciolate l’insalata.

20130514_192300

Sbattete le uova con il parmigiano ed un pizzico di sale.

20130514_191910

Cuocete una frittata sottile in una padella antiaderente unta con un po’ di burro

20130514_192416

Una volta rappresa e dorata da un lato, giratela con l’aiuto di un coperchio e fatela dorare dall’altra parte.

20130514_193135

Tagliatela a pezzetti.

20130514_195500

Riunite tutti gli ingredienti in un’insalatiera, conditeli con l’olio sbattuto con aceto e sale. Profumate a piacere con foglie di menta o altre erbe aromatiche.

20130514_200824

Insalatina di finocchi, noci e parmigiano

Insalata finocchi

Ingredienti:

  • 1 finocchio grande
  • 150 gr. di grana a scaglie
  • 120 gr. di noci sgusciate
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe nero
  • succo di mezzo limone

Preparazione: Lavare e tagliare a pezzetti piuttosto regolari il finocchio. Tagliare a tocchetti il parmigiano. Sgusciare le noci e romperle a pezzetti.

Unire tutti gli ingredienti in un’insalatiera e condire con olio, sale, limone e pepe nero.