Torta morbida al cioccolato fondente, nocciole e panna

Buongiorno amici, eccomi nuovamente tra di voi, oggi con una ricetta dolce e qualche pensiero …..
L’altro giorno quando il mio bimbo è uscito da scuola e mi è corso incontro, l’ho salutato dicendogli: “Sai, mamma per merenda ti ha preparato la crostata che ti piace tanto” ed un’altra mamma sentendo le mie parole, ha risposto: “Che fortuna che hai Nicolò, ad avere una mamma che ha il tempo di prepararti le torte”.
Ecco! Questo è un argomento su cui spesso mi trovo a riflettere, pensando ai pro e i contro di una mamma che si dedica 24 ore al giorno a figli, casa e marito e devo dire che in alcuni momenti, probabilmente quando sono più stanca o i bimbi più capricciosi, mi faccio prendere un po’ dallo sconforto e penso a quanto sarebbe diversa la mia vita, se solo potessi lavorare per qualche ora al giorno fuori casa.
Poi però guardo i miei bimbi e credo che in fondo per loro sia una gran fortuna avermi a casa, non può esserci cosa più bella di avere una mamma presente e che gli dedichi ogni momento.
Ma arriviamo a noi e al dolcino di oggi, che è uno dei tanti che preparo per le merende dei miei bimbi, morbido e molto goloso 🙂
20141120_143704
INGREDIENTI:
  • 100 g di nocciole intere … che triterete finemente
  • Qualche nocciola intera per guarnire (facoltativo)
  • 100 gr di cioccolato fondente … che triterete grossolanamente

20141120_123836 20141120_124612

  • 200 ml di panna liquida per dolci
  • 260 g di farina “0”
  • 220 g di zucchero semolato
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 3 uova intere
  • 60 g di burro fuso
  • zucchero a velo per decorare (facoltativo)

In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero.

20141120_123913

Separatamente lavorate gli albumi con la frusta, fino a quando saranno spumosi e mettateli un attimo da parte.

20141120_123815

Incorporate al composto di tuorli, la panna e il burro (che avrete fatto sciogliere) e dopo la farina e lo lievito.

 20141120_124631 20141120_124809

Unite ora gli albumi montati a neve, delicatamente, con un movimento dall’alto verso il basso.

20141120_124840

Quando tutto sarà ben amalgamato unite le nocciole e successivamente il cioccolato.

20141120_124959 20141120_125051

Versate tutto in uno stampo di 22/24 cm di diametro e regolate in altezza, battendo per riempire i vuoti.

20141120_125712

Guarnite a piacere con qualche nocciola intera.

20141120_130116

Cuocete in forno preriscaldato a 180° statici per 35 minuti + altri 10 minuti a forno spento.

Sfornate, lasciate raffreddare bene e spolverizzate con zucchero a velo.

20141120_193346

 

Annunci

Flan di zucchine con fonduta

Buondì amici cari, oggi finalmente sono riuscita a ritagliarmi un attimo di tempo, per scrivere questa semplice ricetta ed imbastirne altre, che spero di riuscire a pubblicare nei prossimi giorni.

Adoro i flan per la loro sofficità e perchè permettono di spaziare tra i gusti più diversi, infatti qualsiasi verdura può essere sostituita alle zucchine, basta mantenere gli stessi quantitativi ed il risultato sarà sempre ottimo! 🙂

L’importante per ottenere un flan sostenuto e soffice è che non si sgonfi e per questo dovete prestare la massima attenzione ad amalgamare dolcemente gli albumi, ben montati a neve ferma, aiutandovi con un cucchiaio, con il classico movimento dall’alto verso il basso.
Mi raccomando, non aprite mai il forno durante la cottura! 😉

 20141123_130302

Ingredienti per 3/4 flan:

  • 250 gr di zucchine
  • 1 uovo
  • burro q.b.
  • 100 ml di panna da cucina
  • sale q.b.

Per la fonduta:

  • 1 etto e 1/2 di fontina
  • 1 uovo
  • latte q.b.
  • 1 cucchiaio raso di farina

N.B.: Raddoppiate le dosi di verdura, panna e uova nel caso vogliate fare più flan, mentre la quantità di fonduta che si ricava con gli ingredienti che vi ho indicato è abbondante ed è sufficiente per guarnire fino a 6/8 flan.

Preparazione:

Lavate le zucchine, spuntatele, tagliatele a rondelle e fatele cuocere in una padella antiaderente con una noce di burro, finchè non si saranno ammorbidite ed il liquido formatasi in cottura si sarà completamente asciugato, salate e lasciate intiepidire.

20141123_112408

Dopodichè frullatele fino ad ottenere una crema.

Aggiungete la panna, incorporate il tuorlo e mescolate bene.

20141123_121011 20141123_121043

20141123_121131 20141123_121223

Montate l’ albume a neve ferma e incorporatelo al composto a cucchiaiate.

20141123_121656

Riempite degli stampini di alluminio che avrete precedentemente imburrato

20141123_122057

Cuocete a bagnomaria in forno caldo a 180° per 30 minuti.

In attesa che cuociano i flan, preparate la fonduta mettendo in un pentolino la fontina tagliata a tocchetti, il latte (deve ricoprire la fontina), l’uovo e un cucchiaio raso di farina.

20130319_184932

Mettete sul fuoco a sciogliere ed addensare, finchè non otterrete una crema.

20130319_190134

Se il composto dovesse risultare grumoso, passate al mixer e rimettete sul fuoco ad addensare.

Ecco i flan una volta sfornati.

20141123_125557

Capovolgete delicatamente ogni flan su di un piattino, coprite con la fonduta bella calda e servite immediatamente.

20141123_130210